Blog search
Blog categories
Latest Comments
No comments

Ricetta facile alla paella valenciana originale

Posted on2 Years ago 8607
Love5

Tempo di preparazione: 15 minuti, Tempo di cottura: 90 minuti, 4 commensali

INGREDIENTI:
 800 gr di carne (pollo e coniglio)  400 gr di fave
150 gr di fagioli di lima 1 pomodoro maturo
400 grammi di riso Acqua
1 cucchiaino di paprika  Un pizzico di zafferano altrimenti colorante allo zafferano 
8 cucchiai di olio Sale

FACOLTATIVO: 300 gr lumache Rosmarino (aggiungere durante gli ultimi cinque minuti di cottura del riso)

1- Riscaldare l'olio 5 Minuti
2- Friggere la carne 15 Minuti
3- Friggere le verdure Minuti
4- Aggiungere acqua e cuocere  40 Minuti
5- Aggiungere il riso e cuocere 20 Minuti
6- Lascia riposare Minuti
Totale: 90 Minuti 

TEAM TECNICO

Semplice, ci basta la paella o padella per paella e una fonte di calore regolabile come un bruciatore a gas e protetta dall'aria e dallo sporco con le gambe per padelle per paella. Per un maggiore comfort durante la cottura di una paella possiamo includere un treppiede per fornelli a gas. Importante un regolatore di gas con relativo tubo per la bombola di butano.



VERDURE IN ATTESA DEL MOMENTO DELLA LORO GLORIA

Fave e fave di lima sono la base della paella per quanto riguarda le verdure, meglio fresche, ma c'è anche la possibilità di surgelate o essiccate come nel caso delle fave di lima

Il carciofo è un ortaggio di stagione. Possiamo aggiungere se troviamo. Un trucco! Acqua salata e un pezzetto di limone per evitare che annerisca.

PRONTI, PARTENZA, VIA!!

Aggiungete un filo d'olio che serve a livellare la padella... l'olio deve essere centrato, aggiungete anche un po' di sale e accendete il fuoco!

Quando l'olio è caldo, unire il pollo, iniziare a soffriggere, mescolare con un cucchiaio grande fino ad ottenere un composto omogeneo.

VERDURE E CUCINA!

Quando la carne è dorata, aggiungiamo le verdure, il pomodoro grattato o schiacciato e un po' di paprika per soffriggere con la carne per qualche minuto, facciamo così perché la carne ha bisogno di più tempo per friggere le verdure

Successivamente, aggiungi l'acqua. Ci sono molti consigli tecnici sulle quantità di acqua e riso, vedi i tasti per capire il processo ma per ora .. acqua sopra le viti delle maniglie.

AGGIUNGIAMO DEL RISO! INIZIA A CONTARE I 20 MINUTI

Come riferimento servono le viti dei manici della paella, la tecnica del "caballón" è la più diffusa sui maestri della paella. Consiste nel dividere in due parti la padella della paella con il riso, poi con un cucchiaio stendere uniformemente. Il tempo è molto importante, cuoci il riso tra i 18-20 minuti, se usiamo più tempo il chicco di riso si aprirà e ti darà la sensazione di una pasta, e meno tempo renderà il chicco poco cotto e troppo duro.

PROFUMA MOLTO BENE!!

Il fuoco è fondamentale in questo processo, l'obiettivo è che in 20 minuti il riso sia cotto e la paella senza brodo, più fuoco meno acqua e viceversa, chiavi: dopo 15 minuti di cottura del riso, la paella dovrebbe iniziare ad asciugarsi (foto a sinistra) questo produrrà anche l'ambito "rosetxat" che sarà raggiunto con la pratica e la conoscenza tecnica. Tecnicamente la quantità di acqua che è in grado di assorbire il riso è il doppio del suo volume, ad esempio riso-1 kg 2 litri di acqua (2,5 nelle varietà bomba), ma influisce in modo significativo sul processo termico rimuovendo l'acqua a seconda della loro potenza

Se vuoi vedere più contenuti dal nostro blog, segui questo link.

Related articles
Leave a Comment
Leave a Reply

Settings

Menu

Share

Create a free account to save loved items.

Sign in

Create a free account to use wishlists.

Sign in